le forme societarie nelle Filippine

Analizziamo adesso le forme più comuni di forme societarie per fare affari nelle Filippine:

Imprese individuali (sole proprietorship)

è possibile  per i singoli individui per eseguire e gestire il proprio business.

Utilizzato in genere per piccoli franchising o per la conduzione di una piccola impresa.  Consigliata ad un investitore che sta pensando di aprire un ristorante o un bar ed è un cittadino filippino. La ditta individuale non protegge contro la responsabilità personale per l’impresa e, nel caso di uno straniero è richiesto un versamento di USD 200.000

Il lato positivo è che la burocrazia con gli uffici governativi è molto facile e può essere svolta abbastanza velocemente.

La partnership è un’associazione di piccole imprese.

I requisiti di partenariato sono simili a quella della ditta individuale, ma una responsabilità limitata può essere stabilita nei patti sociali.

Anche in questo caso il requisito patrimoniale minimo è di 200.000 dollari per gli stranieri, utilizzabile prevalentemente per joint ventures, fra società straniere e filippine.

-La Corporation, o Stock Corporation come già abbiamo visto qui, è il tipo più comune di struttura aziendale.

Almeno 5 persone sono richieste per questa forma societaria.

La corporation  può essere al 100% estero, ma in questo caso la capitalizzazione minima richiesta è di  200,000 USD .

E’ possibile invece mantenere il famoso rapporto 60%-40%  anche tramite un avvocato o  nominando i vostri dipendenti come amministratori designati. Questo è solitamente la via più sicura, ma ci sono alcuni problemi di cui è meglio essere a conoscenza di cui vi parlarò in un altro post.

Il vantaggio è che il  capitale versato minimo può essere ridotto a partire da 100.000 Php (meno di 2000 Euro, la SEC generalmente non approva le aziende con meno di 100 mila Php ).

Una Corporation a maggioranza filippina risulta a tutti gli effetti un’entità filippine, quindi  è può acquistare terreni e partecipare a qualsiasi attività commerciale.

Un ufficio di rappresentanza (Representative Office) può essere utile per le aziende che cercano di espandere la propria presenza nel mercato  delle Filippine.

Non è un ente filippino, ed è soggetto alle leggi del paese di provenienza.

Burocraticamente semplici, non possono avere ricavi diretti nelle Filippine, in quanto il business deve rimanere in capo alla casa madre.

La Sede (Branch Office)burocrazia è molto simile a un ufficio di rappresentanza ma a differenza di quest’ultimo, può ricavare reddito nelle isole Filippine. Il processo di registrazione è quasi identico, ma i requisiti patrimoniali sono più onerosi,  200,000 USD che può  essere ridotto a 100.000 USD da parte della SEC in alcuni casi.

 

Tutte queste strutture vi permetteranno di ottenere nelle Filippine visti di lavoro e permessi di lavoro . Alcuni consentono l’acquisto di auto propria, terreni ed edifici.

A presto per ulteriori approfondimenti, Massimiliano

Informazioni su max moniaci

connecting italy and philippines
Questa voce è stata pubblicata in imprese italiane filippine, legislazione imprese italiane filippine, rappresentanze imprese italiane filippine e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a le forme societarie nelle Filippine

  1. Pingback: Le forme societarie nelle Filippine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...