Filippine,dal governo aiuti alle famiglie povere

Il governo filippino ha deciso di incrementare il suo programma d’assistenza per le famiglie fino a raggiungere entro due anni tutti i nuclei più disagiati.

Lo ha annunciato il segretario al Bilancio, Florencio Abad, precisando che la dotazione del Conditional Cash Transfer (Ccct, Trasferimento condizionato di denaro contante) arriverà a beneficiare 4,6 milioni di famiglie entro il 2015, raggiungendo circa 28 milioni di filippini in condizioni di povertà. Secondo le statistiche ufficiali, nell’arcipelago ogni nucleo familiare è costituito in media da sei persone e entro i prossimi due anni la popolazione sfiorerà i 103 milioni.

Per l’anno in corso, la disponibilità di 44 miliardi di pesos (circa 1 miliardo di dollari) coprirà 3,9 milioni di famiglie bisognose segnalate dal dipartimento del Welfare e dello Sviluppo.

Il programma prevede che le famiglie ricevano mensilmente denaro contante per cinque anni in cambio dell’impegno a inviare i figli nelle scuole pubbliche e che le madri e i bambini si rechino periodicamente nei centri medici pubblici.

Il sussidio massimo mensile per famiglia è di 1.200 pesos (circa 22 euro): 300 pesos per un massimo di tre figli e 300 per la madre. L’obiettivo non è solo quello di garantire un reddito minimo al nucleo familiare, ma ancor più di far crescere la frequenza scolastica e in prospettiva migliorare i livelli occupazionali.

Il programma, che ricalca simili esperienze soprattutto latino-americane, è sostenuto da istituzioni multilaterali guidate dalla Banca mondiale e dalla Banca asiatica per lo sviluppo e ha il pieno sostegno del presidente Benigno Aquino III. Allo studio è anche la possibilità di estenderlo a dieci anni, periodo di tempo in cui – secondo gli esperti – dovrebbe garantire il massimo dei benefici.

Nonostante una crescita economica sostenuta delle Filippine, a fine 2012 la povertà toccava ancora il 27,9% della popolazione, con un calo quasi impercettibile dal 2006. Nell’arcipelago, la linea della povertà è posta a 257 pesos (4,50 euro) al giorno di reddito per una famiglia di cinque persone.

Fonte: http://notizielibere.myblog.it/

Informazioni su max moniaci

connecting italy and philippines
Questa voce è stata pubblicata in economia filippine. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...