la situazione dei bambini dopo il tifone

Resta drammatica la situazione nelle Filippine dopo il tifone che lo scorso 8 novembre si è abbattuto sulle isole centrali dell’arcipelago. Con venti che hanno sfiorato i 300 chilometri orari e piogge torrenziali, si è trattato di uno dei più violenti eventi atmosferici che si siano mai stati registrati

ship

E a pagarne le conseguenze sono soprattutto i più piccoli. Secondo le Nazioni Unite sarebbero 1,5 i milioni di bambini a rischio malnutrizione e 1,8 quelli sfollati. “Sono molto preoccupata del fatto che circa 1,5 milioni di bambini sono a rischio di malnutrizione acuta e circa 800mila donne incinte o che stanno allattando hanno bisogno di un aiuto nutrizionale” ha denunciato al Palazzo di Vetro a New York Valerie Amos, capo umanitario delle Nazioni Unite.

La situazione è grave, basti pensare che grazie a uno screening in un centro sfollati di Tacloban sono stati individuati ben 9 casi di malnutrizione acuta grave e 7 di malnutrizione moderata. La prossima settimana l’Unicef, l’Organizzazione mondiale della Sanità e il governo locale avvieranno una campagna per vaccinare contro il morbillo 28mila bambini tra i 6 e i 59 mesi, mentre contro la poliomielite sono previste 33mila vaccinazioni. Infine, sarà effettuata la somministrazione di massa di vitamina A.

Intanto, man mano che i soccorsi raggiungono le isole più remote, aumenta il numero dei morti, che per ora si attesta a 5.235, mentre i dispersi sarebbero 1.613 se non di più. 4,4 milioni di persone sono senza casa, 1 milione le abitazioni danneggiate. Nelle 4 regioni tornate accessibili, il 48 per cento delle strutture sanitarie è ancora chiuso. In totale, ben 13,2 milioni di persone hanno subito gli effetti del tifone.

E più diventano chiare le conseguenze della tempesta, più aumentano i soldi necessari alla ricostruzione: le Nazioni Unite hanno alzato la cifra necessaria a far fronte alla devastazione da 301 milioni a 348 milioni di dollari.

Fonte: http://it.ibtimes.com

Informazioni su max moniaci

connecting italy and philippines
Questa voce è stata pubblicata in varie filippine e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...